I Nostri Presidenti

Presidente dal 2017 Luca CANIATO

Milanese, classe1931, ha operato nel comparto automobilistico nell’ azienda Koelliker, attiva nell’importazione di vetture dall’Estremo oriente, con il ruolo di vicepresidente operativo e amministratore delegato. Vice Presidente di Nuovi Spazi al Servire dal 1988, attivo nel volontariato, ha dedicato una intensa attività al lebbrosario di Campo Grande, nello Stato del Mato Grosso in Brasile. Nel 1970 affianca un gruppo di volontari, Suor Silvia Vecellio e Don Franco del Piano e si attiva per riportare dignità fra i 300 ricoverati del lebbrosario da anni dimenticati dal Governo, che versavano in grave situazione di degrado. Da allora insieme a suor Silvia anima dell’Hopital São Julião ed a Nuovi Spazi al Servire, ha dedicato grandi energie per realizzare l’attuale complesso ospedaliero. Un modello internazionale per la cura dell’hanseniase e per molteplici altre patologie

Presidente 1987 - 2017 Luciano RAVAGLIA

Uomo di grande ingegno e filantropo è stato un innovatore nella realizzazione di grandi opere sia in Italia che nei Pesi in via di Sviluppo. Famoso per le sue soluzioni urbanistiche e costruttive all’avanguardia. Pioniere con Albert Sabin e Sergio Mulitsch di Palmenberg della lotta alla poliomielite nel Mondo. Romagnolo di nascita (Forlimpopoli 1923) e di residenza, Luciano Ravaglia oltre a fondare ed a dirigere per trent’anni Nuovi Spazi al Servire è stato molto attivo professionalmente ed ha ricoperto incarichi che gli hanno permesso di avere una visione a 360° sulla realtà dei Paesi in via di Sviluppo.

(Ha rappresentato la Lombardia nella Commissione infrastrutture europee del Centro Europa a Innsbruck, incaricato ufficialmente con atto formale dal Governo Somalo del Piano della Capitale Mogadiscio, e della Regione Somala del Benadir dal 1979 al 1983 ha condotto gli studi attraverso varie missioni, dal 1980 in poi l’attività si sposta maggiormente sul piano internazionale con rapporti a livello di Governi fra cui in particolare quelli col Presidente della Repubblica Argentina sui problemi dello sviluppo del Paese e del trasferimento della Capitale da Buenos Aires a Viedma; Presiede dal 1992 per conto del Ministero degli Esteri il Comitato Scientifico per il recupero del patrimonio storico dell’architettura italiana in Argentina dal (1860 al 1920). Redige per il Governo del Marocco su mandato del Gruppo ENI, il progetto esecutivo dell’Aeroporto Intercontinentale di Agadir la cui costruzione è stata appena ultimata da società francesi. Progetta complessi scolastici, bancari e religiosi quali la Chiesa di Santo Spirito a Forlimpopoli, la Chiesa San Francesco di Imola, ed il Centro Intermodale di Parma. Per la Camera di Commercio di Forlì (1958 – 62): promuove per la prima volta in Europa gli studi sul piano delle acque sotterranee della provincia in tre campagne annuali determinando il primo strumento di piano per la conoscenza ed uso di queste risorse ai fini civili e per la localizzazione delle zone industriali. Viene seguito da un gruppo Israeliano per analoghe ricerche nell’area del Lago di Tiberiade. Pubblica i risultati su riviste scientifiche inglesi.

Presidente 1984 - 1987 Sergio MULITSCH di Palmenberg

Nasce a Trieste nel 1923, da famiglia Goriziana. Studi classici universitari, industriale Lombardo nel ramo del packaging. L’interesse di Mulitsch per i Paesi in via di Sviluppo lo portò nel 1978 a nuova Delhi come oratore su “Lotta alla fame e alla malnutrizione” in una conferenza dell’organizzazione delle Nazioni Unite dedicata alle “Tecnologie più adeguate per i Paesi in via di Sviluppo”. Ha ideato e realizzato pioneristici progetti per la vaccinazione contro la poliomielite nelle Filippine , in india e Marocco ideatore della Campagna Polio Plus. Campagna mondiale per la vaccinazione contro la poliomielite per i bambini dei Paesi in Via di Sviluppo. Con un gruppo di volontari fonda Nuovi Spazi al Servire. Sergio Mulitsch moriva a Londra nell’agosto 1987, per una malattia contratta nelle Filippine dopo aver guidato personalmente l’ennesima campagna di vaccinazione.